Valderice, Giuseppe Cardella nuovo assessore della giunta Stabile

In Valderice

La giunta comunale di Valderice ha un nuovo assessore. Il sindaco Francesco Stabile ha infatti completato la propria compagine assessoriale nominando il geometra Giuseppe Cardella. Il professionista valdericino era già stato assessore con il sindaco Camillo Iovino ed è attualmente coordinatore del circolo Diventerà Bellissima di Valderice, nonché membro del coordinamento provinciale dello stesso movimento fondato dal presidente della Regione Nello Musumeci.

“E’ una grande soddisfazione che ripaga l’impegno di questi anni profuso per Valderice – afferma Cardella – oltre che una grande possibilità per tutta la comunità che potrà contare su tutto il mio impegno, del movimento DB e della coordinatrice provinciale Giulia Ferro che già in diverse occasioni si è dimostrata disponibile e sensibile al nostro territorio: un collegamento diretto con la Regione ed il Presidente Musumeci, potendo rappresentargli le difficoltà, i progetti e gli obiettivi per un rilancio del territorio e dell’economia valdericina. Ringrazio il sindaco Francesco Stabile per la fiducia posta nei miei confronti, per il lavoro certosino che sta facendo per la collettività e le esigenze di Valderice tra le tante difficoltà, lavorando con tenacia e grande umiltà: mi impegnerò a non deludere le sue grandi aspettative per  Valderice”.

 

You may also read!

In mostra a Trapani gli scatti del fotografo marsalese Max Salvaggio

A Trapani, nei locali di palazzo Milo – Pappalardo, in Via Garibaldi, e negli spazi del Chiostro di San Domenico, prenderà

Read More...

La scrittrice marsalese Carla Maria Pellegrino scrive a Liliana Segre: “Mai dimenticare la memoria”. E la senatrice risponde…

“Egregia senatrice Liliana Segre, mi chiamo Carla Maria Pellegrino e sono una scrittrice esordiente disabile di ventinove anni. Ho

Read More...

Reddito di Cittadinanza e Navigator: “Chiediamo un incontro con la Regione per potenziare i Centri per l’Impiego”. Intanto arriva la convocazione per i beneficiari

“Siamo laureati, concorsisti, cittadini, elettori e in ultimo Navigator. Per questo torniamo a chiedere alla politica di ascoltare la

Read More...