Marsala: da via Lipari alla Spagnola via i passaggi a livello. Incontro al Comune di Marsala

In Apertura, Marsala

Altro importante passo in avanti per abolire alcuni Passaggi a Livello nel territorio marsalese. Oggi, in Sala Giunta, al Palazzo dei Pubblici Uffici, si è tenuto un incontro operativo presieduto dal sindaco Alberto Di Girolamo ed al quale oltre all’Assessore Salvatore Accardi (Lavori Pubblici) e agli ingegneri Francesco Patti (Dirigente Ufficio Tecnico e Pianificazione Territoriale) e Alessandro Putaggio (Controllo Strategico) hanno preso parte i responsabili tecnici di Rfi Italia per la Sicilia: l’ingegnere Stefano Carollo e gli architetti Pasquale Sorce e Salvatore Di Giovanni. “Proseguiamo nell’azione politico-amministrativa finalizzata all’abolizione di diversi passaggi a livello nel nostro territorio – sottolinea il sindaco Di Girolamo. La nostra volontà è quella di procedere in tempi europei nella realizzazione di sotto o sovrappassi che consentiranno di snellire il traffico”.

Dopo oltre tre anni di sollecitazioni da parte del primo cittadino e incontri tecnici con amministratori e dirigenti della Regione, nei giorni scorsi con una nota a firma dell’Assessore Regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Marco Falcone e del dirigente generale Fulvio Bellomo, è stato comunicato all’Amministratore delegato di RFI Italia, Maurizio Gentile, e al responsabile della direzione Investimenti Sud sempre di Rete Ferroviaria Italiana, Roberto Pagone, nonché al sindaco, ha stabilito di sopprimere alcuni passaggi a livello (a Marsala sono 27 con tre stazioni e due tra sottopassaggio e cavalcavia) esistenti nel territorio con un finanziamento di 19 milioni di euro. “Da parte nostra abbiamo ribadito alcune priorità – ha detto infine il primo cittadino -: l’eliminazione del passaggio a livello di Via Lipari; l’eliminazione di alcuni passaggi a livello tra la via vecchia Mazara e la SS. 115 e quella di alcuni passaggi a livello nel tratto tra Via Grotta del Toro e la fermata di Spagnola”. Un’altra indicazione riguarda la soppressione dei Passaggi a Livello in Contrada Birgi (collegamento tra la SP 21 e la SS. 115) e in Contrada Terrenove-Bambina nei pressi della Stazione. C’è anche la volontà delle parti – Comune e Regione – di procedere all’ammodernamento delle Stazioni centrali di Marsala, Mazara e Castelvetrano.

You may also read!

Fondi comunitari per il patrimonio culturale, per Erice due progetti finanziati

E’ stato pubblicato dalla Regione Siciliana il D.D. 2701 del 14/06/2019 contenente la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento

Read More...

A Cornino la terza edizione del Tuna Fish Fest

Dal 18 al 21 luglio, a Baia Cornino, località balneare del Comune di Custonaci, si svolgerà la III edizione

Read More...
Valentina Palmeri

Residence Marino e Serraino Vulpitta, Palmeri (M5S) incalza la Regione sul futuro dei dipendenti

“I cittadini di Trapani non possono perdere due strutture che operavano una importante funzione sociale, centro per anziani e

Read More...