Donna si getta dal viadotto di Calatafimi, salva grazie alla folta vegetazione

In Calatafimi Segesta, Cronaca

Una donna di 33 anni ieri pomeriggio si è gettata volontariamente dal viadotti di Contrada Sasi, a Calatafimi Segesta. Un salto lungo 30 metri per fortuna attutito dalla folta vegetazione. Graffi, molti, ma niente di rotto per la giovane donna originaria di Vita. L’operazione dei Vigili del Fuoco intervenuti non è stata facile ma insieme ad un’ambulanza del 118 hanno messo in salvo la donna – di cui non sono state fornite le generalità al fine di tutelarla – e si trova adesso ricoverata all’ospedale civico di Palermo, portata lì con l’elisoccorso.

La donna aveva accostato ai lati del viadotto, ha scavalcato il guard rail e si è lanciata giù tra gli sguardi di chi passava con l’auto. sembra quasi un miracolo che sia viva.

You may also read!

conferenza stampa Salvatore Ombra

Il ritorno di Ombra a Birgi: “Situazione difficile, ma sono ottimista. Serve coesione e velocità”

Ottimista, ma consapevole delle difficoltà con cui dovrà misurarsi. Questo lo stato d’animo con cui Salvatore Ombra si ripresenta

Read More...

A dicembre Fiorella Mannoia in concerto a Marsala e Catania

All’indomani del concerto di Palermo che conclude la trilogia live di grande successo del tour estivo in Sicilia, si annuncia a grande richiesta l’atteso

Read More...

Custonaci, arrestato un nigeriano. Aveva minacciato i carabinieri con una lametta

Nella serata di ieri, intorno alle ore 19, circa, i Carabinieri della locale Stazione diretti dal Maresciallo Vito Corso,

Read More...