Windsurf: la Canottieri Marsala sede preferita dalle squadre RSX olimpiche e nazionali

In Sport

Il mondo del windsurf federale predilige il mare di Marsala per i suoi allenamenti e per le regate di campionato. Grazie al supporto logistico e organizzativo della Società Canottieri, da sempre attenta alla promozione di tutti gli sport velici, il nome della nostra città ha ormai un richiamo internazionale. Il 2019 è cominciato nel migliore dei modi: nei mesi di gennaio e febbraio, la Canottieri Marsala ha ospitato le squadre RSX olimpiche senior, sia maschili che femminili, affermando che le acque e il clima di Marsala somigliano tantissimo a quelli tipici di Enoshima, in Giappone, dove si terranno le prossime olimpiadi 2020.

Nel mese di marzo si è allenata nelle nostre acque la squadra Youth e si è svolta anche la regata nazionale RSX tavole della classe olimpica. Qui hanno ben figurato gli atleti della Canottieri: per gli under 19 ha primeggiato Roman Sorrentino con un buon quinto assoluto, mentre negli under 17 si sono distinti Alessandro Colarossi e Maria Pia Ruscazio. A fine marzo la Canottieri ha organizzato la I^ Tappa del Campionato Nazionale Techno 293 in cui si sono distinti gli atleti lilybetani Cesare Genna tra i Kids e Mario Ruscazio tra gli under 13. Prossimo appuntamento adesso a maggio ad Ostia, ), Marina di Ragusa, Palermo e a Marsala per il quarto Trofeo Garibaldi Challenge. “C’è grande attenzione da parte della Federazione Italiana Vela nei confronti della prestigiosa Società Canottieri Marsala”, ha fatto sapere l’istruttore windsurf Valerio Linares.

You may also read!

Marco Renda

Don Marco Renda: “Pasqua è festa di speranza”

Da alcuni mesi alla guida della Chiesa Madre di Marsala, don Marco Renda sta vivendo la sua prima Pasqua

Read More...
fiano

La situazione

Tutti abbiamo delle segrete simpatie per quanto attiene i personaggi della politica. Ora per noi è giunto il momento

Read More...
uova di Haring

Pasqua con chi vuoi

Pasqua bussa insistentemente alle porte, come una vecchia conoscenza di cui ricordiamo le abitudini, e che sarebbe oltremodo scortese

Read More...